It provides no holding containment

< Previous | Next >

Ignazio2001

New Member
Italian
Ciao a tutti, ho difficoltà a capire il senso di questa frase:

"it provides no holding containment"

E' tratta da un testo di psicologia, ed è una critica alla "teleanalisi" (o analisi da remoto che dir si voglia...). Credo che il termine "containment" stia per "isolamento" (in riferimento al fatto che, nell'analisi "a distanza", il paziente rimane a casa sua, e non si trova, dunque, faccia a faccia con lo psicologo). Non riesco però a capire come potrei tradurre la frase per intero. Qualcuno potrebbe, per favore, aiutarmi?
 
  • rrose17

    Senior Member
    Canada, English
    I think Paul is right. We need more. Even "Tele-analysis (or video therapy, etc.) provides no holding containment" doesn't mean much, to me at any rate.
     

    Ignazio2001

    New Member
    Italian
    The assertions seem to be that: teleanalysis introduces a third party and part‐object into the interaction; it violates neutrality and abstinence; it favours action over reflection; it interferes with unconscious communication; it provides no holding containment; and there is no personal connection, no nonverbal communication to work with, no odour and no atmosphere.

    Questo è il periodo da cui è tratta la frase
     

    Mary49

    Senior Member
    Italian
    Ciao,
    per me è "non fornisce un isolamento con sostegno", ma potrebbe anche essere "fornisce isolamento senza sostegno". "Holding", in psicologia, è un termine introdotto da Donald Winnicott, che indica "la capacità della madre di fungere da contenitore delle angosce del bambino".
    Il bambino nella relazione - Pedagogia.it
    "Winnicott afferma l’esistenza di una dipendenza assoluta del bambino dalla madre nei primissimi mesi di vita; la madre dovrà provvedere e rispondere ai bisogni fisiologici e, in modo particolare, dovrà occuparsi di “sostenere” il bambino. Con il termine “sostenere” (holding) Winnicott intende soprattutto il tenere in braccio fisicamente il bambino; tale operazione è meno semplice e scontata di quanto appaia poiché “ci sono madri capaci di tenere in braccio un infante e madri che non ne sono capaci” (Winnicott, 1976)".
    Nell'OP non si fa riferimento a bambini, ma credo che il concetto sia questo.
     

    Starless74

    Senior Member
    Italiano
    Pare che in italiano, holding (quando non è lasciato in inglese) venga reso con: contenimento
    Ciò in teoria complica la traduzione del passo, perché subito dopo c'è proprio containment...
    Poiché il passo si riferisce in particolare all'impossibilità di ricrearlo da parte della terapia a distanza,
    la mia proposta è: «Non offre/fornisce alcun contenimento» aggirando cioè la doppia traduzione.
     
    < Previous | Next >
    Top